hvor gammel er lege oz cialis hjelp med reseptbelagte kostnader

Organizzazione Umanitaria
ONG Bambini nel Deserto Onlus

Il barrage di Napam Boumbou

BURKINA FASO

Ziniarè, Plateau Central

Acqua

Costo del progetto: 25.500 €

Stato: PROGETTO DA FINANZIARE

Il progetto nasce dalla richiesta degli abitanti del villaggio di Napamboumbou, attraverso l'amico agronomo Roberto Galegati.


L'obiettivo è quello di garantire acqua attraverso la riparazione di una falla che si è aperta sul bordo della diga (barrage) da cui dipende la vita per tutti gli abitanti del villaggio e dei dintorni.

 

Il barrage, che aveva già subito danni nel corso di alcune precedenti esondazioni, vede sempre più ingrandirsi la falla e si assiste alla riduzione proporzionale dell'acqua e dunque anche il periodo di presenza di questa a beneficio di agricoltori e allevatori della zona.

 

Le precendenti riparazioni si sono sempre rivelate insufficienti perchè finanziate attraverso le magre raccolte del COGES (Comitato di Gestione) e dunque si è trattato sempre di interventi "al risparmio".

 

 

Oggi anche a causa dell'aumento del numero degli abitanti e per porre un freno alla sempre più dilagante migrazione stagionale trasnazionale è necessario intervenire con un progetto che garantisca la piena capacità dell'invaso.

 

Bambini nel Deserto può vantare una piccola esperienza di finanziamento di barrage (ritenute d'acqua) avendo al suo attivo la costruzione di due invasi; uno a Bassy e Zanga (a cui si riferiscono le foto in questa pagina) e a Somnawaye. Il primo arriva a oltre 250.000 m³ mentre il secondo non supera i 200.000 m³.

 

Il numero delle persone che beneficeranno del ripristino dell'invaso si aggira dalle 3.000 alle 4.000 ma non si esclude che la presenza costante d'acqua non veda, come vià accaduto, l'arrivo di nuovi abitanti nella zona.

 

 


Il resconto di Roberto Galegati (Agronomo) - Napam Boumbou é un villaggio situato a circa 10 km da Ziniare in direzione Zitenga, nella provincia di Oubritenga. La popolazione, un tempo costituita da fabbri e da costruttori di canarì (vasi di terracotta ora sostituiti dai bidoni di plastica) é ora dedita alla coltivazione e allevamento. L'unica fonte di acqua al momento disponibile é un forage sempre affollato e insufficiente ai bisogni della popolazione. Gli animali vanno ad abbeverarsi ad una distanza di 10/15 km (principalmente al barrage di Ziniare). Così anche chi ha bisogno di acqua per lavori di costruzione (case, capanne).

La costruzione di un bouly (raccolta d'acqua in una zona ribassata) é cominciata circa 70 anni fa e si é via via ingrandito sia per l'asportazione di terra utilizzata per la costruzione di brick (mattoni crudi di terra) sia per le operazioni di scavo che ogni anno gli agricoltori facevano per aumentare la quantità d'acqua immagazzinata. Costruito senza cognizioni tecniche é stato distrutto da una forte pioggia nel 2005. Nonostante gli sforzi della popolazione per ripararlo é stato nuovamente distrutto nel 2008.

Da una ricognizione fatta si é ritenuto di riparare il bacino innalzando leggermente la dighetta esistente,colmare la breccia formatasi e far defluire l'acqua in eccesso dietro una collinetta, costituendo così uno scolmatore naturale (necessita solo di un piccolo sbancamento di 30 cm circa per una lunghezza di circa 30 mt).


 

Informazioni tecniche

Numero dei beneficiari tra 3000 e 4000 persone

Lunghezza del barrage circa 300 mt

Altezza del barrage nel punto più alto mt 4

Altezza massima dell'acqua mt 4

Scolmatore di 300/400 mt

Invaso stimato di circa 50.000 m³

Costo stimato 25.500 €

Periodo dei lavori: entro fine maggio

 

 


Come aiutarci concretamente?

Vuoi fare anche tu la tua parte con un piccolo o grande contributo?
Puoi farlo con un bonifico all'IBAN: IT 24G 01030 1290000000 1500048 con causale Erogazione Liberale Barrage N3.

 


Detrazioni Fiscali

Le Erogazioni Liberali effettuate tramite Paypal non sono fiscalmente deducibili. Le Erogazioni Liberali effettuate tramite bonifico bancario sono fiscalmente deducibili conservando la ricevuta/estratto conto dell’avvenuto versamento questo è l'unico documento fiscalmente riconosciuto dall'Agenzia delle Entrate. BnD rilascerà comunque a richiesta un documento su carta intestata in cui confermerà l'avvenuta Erogazione Liberale.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su Linkedin

torna indietro


Clicca qui per iscriverti alla nostra NEWSLETTER!

NEWS

CHI SIAMO

PROGETTI

VIAGGI

SOSTIENI

CONTATTI

Organizzazione Umanitaria

ONG Bambini nel Deserto ONLUS

via A.Casoli, 45 - 41123 Modena (ITALIA)

tel. +39 335 6121610

CF: 94094820365

sede@bambinineldeserto.org

© Copyright 2011-2017 Bambini nel Deserto  |  Privacy Policy  |  FAQ  |  Copyright  |  Credits