hvor gammel er lege oz cialis hjelp med reseptbelagte kostnader

Organizzazione Umanitaria
ONG Bambini nel Deserto Onlus

Garage Italia: ci siamo quasi!

Garage Italia – In diretta da Ouaga 2.

Il garage ha ormai preso tutta la sua forma! Arrivare oggi è stata un’emozione, con i nostri colori che cominciano a vivacizzare il tutto… Il grande hangar interno è pronto, compresi gli ultimi dettagli: punti luce e prese elettriche. Carta e penna e anche la disposizione dei ponti è abbozzata. L’angolo per il compressore è individuato. L’accesso al magazzino attrezzi predisposto.

Sotto l’hangar più piccolo la casa del custode è terminata e il piccolo mango è stato conservato. L’attacco dell’acqua servirà anche l’hangar esterno, dove il fondo di cemento per il lavaggio moto è stato predisposto sotto un altro hangar, insieme alla canalizzazione per il recupero delle acque.

I lavori all’interno dell’edificio che ospiterà l’aula corsi, la segreteria, un piccolo ufficio e – con accesso diretto dall’hangar – il magazzino e lo spogliatoio per i ragazzi e i meccanici, procedono a buon ritmo. L’aula è stata resa più luminosa grazie all’apertura di due nuove grandi finestre.

A ogni decisione partecipa tutta la squadra e siamo davvero in tanti. C’è Sama, responsabile di Bambini nel Deserto per il Burkina; Momo, responsabile locale del progetto; Alessia che da due mesi segue sul posto l’evoluzione del Garage; Desiré, il nostro costruttore di fiducia; Marou, l’esperto di formazione in meccanica; e “i due Adama”, come ormai li chiamiamo, vale a dire i due meccanici-formatori.

Abbiamo disegnato l’insegna che accoglierà allievi e clienti sopra il grande cancello e la placca è già posizionata. Abbiamo inoltre dato le ultime indicazioni per i loghi di tutti i sostenitori del progetto da mettere sui battenti.

La struttura del corso è quasi tutta definita: 18 moduli, uno per ogni grande argomento, su cui insieme a Marou stiamo lavorando da giorni alla ricerca del giusto equilibrio tra completezza delle informazioni e soprattutto utilità e spendibilità pratica. Un vero e proprio manuale per i nostri futuri formatori, da cui ricaveremo anche le schede illustrate per i ragazzi.

L’approccio didattico che abbiamo scelto parte dal problema concreto: un cliente arriva in officina e la sua panne offre lo spunto per cominciare a capire come funziona quel pezzo. I due meccanici spiegheranno in modo semplice (nella classe abbiamo previsto una lavagna su cui disegnare) e poi subito, attrezzi alla mano, dalla teoria si passerà alla pratica. Dapprima i ragazzi osserveranno, poi cominceranno a metterci mano sotto la supervisione dei due meccanici.

Nel frattempo stiamo completando la lista dell’attrezzatura da acquistare. Abbiamo fatto qualche primo giro sia andando a visitare altre officine (compreso il concessionario Honda di Ouaga!) per vedere con che cosa e come lavorano, sia piccoli rivenditori e magazzini specializzati per farci un’idea dell’offerta e dei prezzi. Sul mercato si trovano strumenti di buon livello così come materiale più corrente: guardiamo, ci informiamo e cominciamo a pensare a cosa dare la priorità nell’acquisto. Da un lato vorremmo predisporre la strumentazione più completa, dall’altro però qui fanno tutto con un solo martello e senza troppo badare che la chiave sia proprio quella del numero esatto e così c’è il rischio di “strafare”. Anche su questo aspetto molto concreto dobbiamo imparare a trovare la giusta misura.

Inoltre, le scelte di acquisto devono tener conto dell’attrezzatura che arriverà dall’Italia, che – vista la media – costituirà davvero un piccolo angolo di ulteriore eccellenza all’interno di una struttura come quella nostro Garage che già a prima vista si distingue da tutte le altre.

 

Riccardo Cericola (Over2000 Riders)

10 gennaio 2014

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su Linkedin

torna indietro


Clicca qui per iscriverti alla nostra NEWSLETTER!

NEWS

CHI SIAMO

PROGETTI

VIAGGI

SOSTIENI

CONTATTI

Organizzazione Umanitaria

ONG Bambini nel Deserto ONLUS

via A.Casoli, 45 - 41123 Modena (ITALIA)

tel. +39 335 6121610

CF: 94094820365

sede@bambinineldeserto.org

© Copyright 2011-2018 Bambini nel Deserto  |  Privacy Policy  |  FAQ  |  Copyright  |  Credits