hvor gammel er lege oz cialis hjelp med reseptbelagte kostnader

Organizzazione Umanitaria
ONG Bambini nel Deserto Onlus

Evento speciale a Garage Italia...

Gaetano Zambon scrive dei suoi allievi intrattenuti da M.er Sankara (Action Social) sull'argomento della tossicodipendenza...

Dopo aver nei giorni scorsi preannunciato telefonicamente l'evento M.er Sandwidi Romuel, responsabile del progetto UMIS per conto dell'Action Social, è passato per presentare M.er Sankara, il collega preposto a tenere l'incontro nella giornata odierna.

 

Puntuale come un'orologio svizzero Sankara si è presentato attorno alle 10 del mattino a bordo della sua mobilette Yamaha 80 bicolore che in Oriente non viene più prodotta da tempo ma che nei mercati Africani rimane un sogno conquistabile pagando il dovuto.

 

Fin dal mattino avevo invitato i ragazzi a scrivere di proprio pugno, errori compresi, un messaggio di benvenuto sulla lavagna che Sankara ha molto gradito tanto da volerlo immortalare con una foto.

 

 

Erano quindi presenti gli otto allievi al completo oltre alla maestra che si occupa della scolarizzazione, il meccanico capo ed il suo vice, nonché l'ineffabile guardiano: risultato che le sedie del salone sono state appena sufficienti per ospitare il gruppo mentre Sankara ha svolto la sua mansione in piedi in maniera informale e tale da tenere aperti tutti i canali possibili di comunicazione.

Particolare non trascurabile da annotare è che degli otto allievi ben cinque sono stati presentati dall'Action Social mentre i due provenienti da Bras Ouvert per certi aspetti presentano maggiori carenze dei primi.

 

I cinque punti all'ordine del giorno sono stati trattati esaurientemente e con una partecipazione attiva da parte degli allievi che hanno continuato a sbracciarsi per aver titolo ad intervenire:

  1. Definizione;

  2. Differenti tipi di droga;

  3. Fattori che ne favoriscono la diffusione;

  4. Conseguenze;

  5. Come opporsi.

Verso mezzogiorno l'incontro si è concluso e Sankara, nel ricevere i miei personali ringraziamenti per la sua collaborazione e quelli presentati ufficialmente in nome e per conto di Bambini nel Deserto, mi ha anticipato un altro argomento che verrà a trattare appena pianificato il suo programma e dopo aver avuto il nostro consenso.

 

Il gruppo si è lasciato con una foto ricordo che immortala il capo meccanico ancora vivace quando subito dopo è stato colpito da un attacco di malaria.

E' già la quarta volta da che mi trovo a Garage Italia che si verifica una situazione del genere, ragione per cui si rende urgente e necessario avere a disposizione un box farmacia nel quale includere, oltre a bente, cerotti e disinfettanti, anche un prodotto specifico alla bisogna.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su Linkedin

torna indietro


Clicca qui per iscriverti alla nostra NEWSLETTER!

NEWS

CHI SIAMO

PROGETTI

VIAGGI

SOSTIENI

CONTATTI

Organizzazione Umanitaria

ONG Bambini nel Deserto ONLUS

via A.Casoli, 45 - 41123 Modena (ITALIA)

tel. +39 335 6121610

CF: 94094820365

sede@bambinineldeserto.org

© Copyright 2011-2017 Bambini nel Deserto  |  Privacy Policy  |  FAQ  |  Copyright  |  Credits