hvor gammel er lege oz cialis hjelp med reseptbelagte kostnader

Organizzazione Umanitaria
ONG Bambini nel Deserto Onlus

Aiutiamoli a casa loro

Una boutique con frutti dell’orto. No, non stiamo parlando di un negozio ortofrutticolo di lusso in una grande città che sta lanciando un brand, ma vogliamo invece raccontarvi una storia che ha luogo molto lontano da noi, in Niger, nel deserto del Sahara dove una boutique è un grande telo di stoffa steso in terra su cui si vende mercanzia al mercato o lungo la strada.

Se siete stati in Africa lo avrete sicuramente visto. Ma ora venite con noi...

 

 

Deserto. Inarrestabile ed implacabile. Le montagne all’orizzonte che tremolano per la calura. Poi improvvise, le palme. No, non è un miraggio, sono le palme dell’oasi di Tintelloust, in Niger. Alcuni uomini vengono incontro sorridenti. Sorridono perché fino a due anni fa qui non c ‘era nessuno: i suoi abitanti per colpa di guerra, siccità, desertificazione avvenute negli ultimi venti anni, erano stati costretti ad abbandonare. Sono potuti ritornar a casa loro grazie ad un nostro intervento durato quasi due anni, e che ora si sta per concludere, volto al rilancio economico ed ambientale dell’intera oasi.

 

In questi quasi due anni molte cose sono state realizzate, eccone un breve elenco:

 

- 10 nuovi orti comunitari realizzati a beneficio di circa 300 persone

- 10 orti comunitari esistenti equipaggiati con sistema di irrigazione moderno ed efficiente a beneficio di circa 250 persone

- ristrutturata ed equipaggiata una boutique agricola per la vendita dei prodotti/attrezzi necessari alle attività agricole a beneficio degli agricoltori e del comitato di gestione

- avviate attività di sostegno al reddito per 80 donne nel campo del piccolo commercio

- acquistato un camion per la commercializzazione dei prodotti dell'oasi e il trasporto degli abitanti

- formati gli abitanti alla gestione dei beni comunitari

 

Tutto ciò però non ci basta, e da qui alla fine progetto, opereremo ancora realizzando:

 

- protezione degli orti realizzati dal vento e dalle inondazione durante il periodo delle piogge attraverso la costruzione di protezioni in muratura 

- opere di ricarica della falda per assicurare la presenza della risorsa idrica durante tutto l'anno

 

 

Sembra un lavoro colossale, dai costi insostenibili… eppure non è affatto così, anzi: considerando solo i 650 beneficiari coinvolti, a fine progetto avremo speso meno di 200 Euro a testa. Ma l’indotto di questo intervento genererà ricchezza per tutto il territorio circostante.

 

Questo tipo di attività, con costi decisamente contenuti, permette alle popolazioni delle aree del Sahara di poter rimanere nelle loro terre di appartenenza, evitando così le migrazioni forzate, attraversando il deserto prima e -forse- il Mediterraneo poi, andando drammaticamente ad arricchire le cronache dell’ondata migratoria del nuovo millennio.

 

Aiutarli a casa loro, concretamente, salvando vite, si può.

 

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su Linkedin

torna indietro


Clicca qui per iscriverti alla nostra NEWSLETTER!

NEWS

CHI SIAMO

PROGETTI

VIAGGI

SOSTIENI

CONTATTI

Organizzazione Umanitaria

ONG Bambini nel Deserto ONLUS

via A.Casoli, 45 - 41123 Modena (ITALIA)

tel. +39 335 6121610

CF: 94094820365

sede@bambinineldeserto.org

© Copyright 2011-2017 Bambini nel Deserto  |  Privacy Policy  |  FAQ  |  Copyright  |  Credits