hvor gammel er lege oz cialis hjelp med reseptbelagte kostnader

Organizzazione Umanitaria
ONG Bambini nel Deserto Onlus

Lotta alla malnutrizione in Ciad: aggiornamento

Il programma di lotta alla malnutrizione che vede Bambini nel Deserto impegnata nella Regione del Lago Ciad prosegue a pieno ritmo e senza interruzioni, grazie alla partnership con la ONG locale AIDE e al sostegno economico di World Food Programme e Otto per Mille Valdese.

 

 


Attività

Come programmato, le attività portate avanti hanno visto il personale delle due ONG coinvolto nel supporto tecnico costante agli operatori sanitari locali e ai volontari, per il rispetto e l’applicazione del Protocollo Nazionale della presa in carico della malnutrizione approvato dal Ministero della Salute ciadiano e in vigore dal 2011, con il sostegno di  UNICEF e World Food Programme.


Si è provveduto inoltre allo stoccaggio, gestione, vigilanza  e trasporto degli alimenti nutritivi di cura della malnutrizione (provenienti da aiuti USA e messi a disposizione da WFP) presso i centri nutritivi della regione del Lago.


Le attività di sensibilizzazione di massa e di prossimità, in favore di donne e uomini – in materia di: educazione nutritiva, tecniche di cura del bambino, riconoscimento dei segni di malnutrizione, screening nei villaggi, uso degli alimenti locali per l’alimentazione del bambino, con focus su allattamento materno esclusivo – hanno subito una parziale riduzione a causa delle forti piogge che da giugno a settembre caratterizzano il clima della Regione del Lago, come di tutto il Sahel, e che hanno reso impraticabili le piste di collegamento tra i villaggi e la cittadina di Bol, dove si trova la sede operativa del progetto.


Proseguono invece senza alcuna criticità la gestione del magazzino (Rub Hall) in cui sono conservati gli alimenti nutritivi affidati dal WFP, le attività di trasporto con due camion DAF lungo la direttrice N’djamena-Bol e le attività sanitarie e gestionali portate avanti dal personale dello staff impegnate sul campo.


Si è infine provveduto all'acquisto di sette motoveicoli grazie ai quali gli operatori possono ora raggiungere i 21 centri sanitari presso i quali svolgere le attività di monitoraggio, screening e, a partire dal prosismo mese di ottobre, anche di sensibilizzazione di massa rivolte agli adulti.

 

 

 

(21 settembre 2014)

 

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su Linkedin

torna indietro


Clicca qui per iscriverti alla nostra NEWSLETTER!

NEWS

CHI SIAMO

PROGETTI

VIAGGI

SOSTIENI

CONTATTI

Organizzazione Umanitaria

ONG Bambini nel Deserto ONLUS

via A.Casoli, 45 - 41123 Modena (ITALIA)

tel. +39 335 6121610

CF: 94094820365

sede@bambinineldeserto.org

© Copyright 2011-2017 Bambini nel Deserto  |  Privacy Policy  |  FAQ  |  Copyright  |  Credits